PROTEINA C ANTICOAGULATIVA

ELENCO ESAMI A-Z

A B C D E F G H I J K L M N O P Q R S T U V W X Y Z

Ricerca per nome analisi

PROTEINA C ANTICOAGULATIVA

La proteina C, potente inibitore della coagulazione, è una proteina vitamina K dipendente, sintetizzata dal fegato. L’attivazione della PC avviene ad opera della trombina in presenza del cofattore endoteliale trombomodulina; la sua attivazione viene accelerata dal Fattore V ed effettivamente si può verificare un fenomeno di “resistenza” alla PC attivata dovuta ad una mutazione genetica del Fattore V (fattore V di Leiden). La PC esercita la sua azione anticoagulante degradando i fattori V e VIII attivati in presenza del cofattore Proteina S. Tassi diminuiti della PC possono essere acquisiti (insufficienza epatica, tumori, coagulazione intravascolare, decorso post-operatorio) o congeniti (trasmissione autosomica dominante). Una carenza di PC può essere responsabile di fenomeni tromboembolici.

Tempi di Consegna

1 giorno, escluso il giorno del prelievo, il sabato e i giorni festivi.

Preparazione

E’ necessario osservare un digiuno di almeno 8 ore, è ammessa l’assunzione di una modica quantità di acqua.

Centro Analisi Cliniche Vitale s.r.l. - P. Iva: 01357890852

Centro Analisi Cliniche Vitale S.r.l. ha nominato quale DPO (Data Protection Officer) il Sig. Giuffrida Domenico, che puo' essere contattato al seguente indirizzo email: dpo@giugiarosrl.it.

Telefono
+39 0934 26002
Form Contatti
FERIE ESTIVE

Per i dettagli si veda nella sezione NEWS del sito.